Un soggiorno con mobili e porte di recupero

 

Autore: Idee+

Affittando una casa o comperandone una senza avere risorse per arredarla con dei mobili nuovi ci si ritrova a doversi arrangiare per arredare il soggiorno con ciò che si trova. Non è detto però che si tratti di un dato negativo, i mobili e le porte di recupero spesso hanno un fascino che quelli nuovi, specialmente se di scarsa qualità, riescono a trasmettere. Nel nostro caso sono stati usati per il soggiorno e l'ingresso una cassettiera "della nonna" con ripiano in marmo, un tavolo etnico, una madia vintage e un tappeto etnico. Il tutto è poi valorizzato con l'uso di quadri e stampe che danno all'ambiente un tono ricercato e distinto.

Album: foto 5, Creato: 17. set 2013, Modificato: 17. set 2013, Commenti: 0

Commenti

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+