L'alzata portafrutta fai da te

Un porta dolci o frutta fatto con i piatti e le tazze che non ci servono più. L'alzata per ravvivare la tavola per un caffè in compagnia o una serata romantica.

Per fare l'alzata porta dolci abbiamo bisogno di:
- due piatti e una tazza,
- una barra filettata con diametro di 8 mm (in ferramenta),
- 6 dadi con diametro di 8 mm,
- 6 rondelle con diametro di 8 mm.

 

Il necessario per l'alzata portafrutta fai da te
Il necessario per l'alzata portafrutta


Andiamo da un vetraio e facciamogli fare dei fori nei piatti e nella tazza. Badate che non vi faccia pagare una fortuna questo lavoretto. Probabilmente gli dovrete dare una mano, dato che di solito non amano prendersi la responsabilità per i lavori ... imprevisti.

 

I fori da praticare per fare l'alzata portadolci fai da te
I fori da praticare nei fondi dei piatti e della tazzina

 

Tagliamo la barra filettata ad una lunghezza di circa 30 cm.

 

Il primo piatto da fissare per l'alzata portadolci fai da te
Posizioniamo il primo piatto


Da una parte avvitiamo un dado e sopra avvitiamo la rondella, poi il piatto più grande, poi una rondella e un dado. Stringiamo finché il piatto non si muove più, ma facciamo attenzione nel caso il piatto sia sottile, dato che potrebbe rompersi.

 

Avvitiamo il secondo piatto per il portadolci fai da te



Ripetiamo lo stesso procedimento col piatto più piccolo a metà della barra.

 

Il portadolci fai da te

Particolare del piatto fissato alla barra

 

In cima avvitiamo la tazza. L'alzata portafrutta sarà ancora più bello se utilizzeremo dei piatti con motivi floreali o comunque decorati. Provate a cercarli al mercatino delle pulci, dove si trovano sempre degli oggetti interessanti. Oppure frugate nelle credenze delle nonne.

 

L'alzata portafrutta e portadolci fai da te ultimato
  L'alzata portadolci fai da te è pronta!

 

Non lasciatevi scappare anche questa idea! Se vi avanza una tazza, potete fondere della cera e farne una candela. In questo modo potrete dare un tocco in più alla vostra tavola per il the pomeridiano. O un caffè. E perché non passare un pomeriggio estivo all’ombra di un bell’albero o di una pergola? Potete decorare il vostro tavolo con il porta dolci e le candele, così avrete la tavola già pronta per una romantica serata estiva.



Matejad

LauraB
16. giu 2010

Collegamenti


Il matrimonio bianco

La decorazione per la tavola in tempi di recessione - ecco qua le cornici

Decorazioni per la tavola con le ciliegie

Apparecchiare la tavola - l'arte della giusta misura

Un tiglio, il blu e il formaggio: la tavola apparecchiata autunnale

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+