Terrina di cavolo cappuccio avvolta nel prosciutto cotto

Cavolo cappuccio, prosciutto cotto e una breve cottura, ecco pronto uno spuntino post-Pasqua.

Dopo le festività pasquali che ci portano carne e dolci in abbondanza, il nostro corpo ha bisogno di cibi a base di verdure per depurarsi un po'. Allora abbiamo deciso di proporre la ricetta per una terrina di crauti (cavolo cappuccio fermentato) avvolta nel prosciutto cotto. Quest'ultimo infatti spesso avanza dopo le varie colazioni e merende, perché sprecarlo?

 

 

Ingredienti:

 

 

In una padella facciamo rosolare molto lentamente la cipolla e l'aglio, aggiungiamo i crauti tagliati a strisce, il pepe bianco, la maggiorana, il cumino in polvere, il sale e lo zucchero. Copriamo per 5 minuti e continuiamo la cottura a fuoco lento. Quindi aggiungiamo la panna e dopo 15 minuti di cottura, quando i crauti sono ammorbiditi, lasciamo raffreddare e aggiungiamo la gelatina strizzata.

Rivestiamo uno stampo con le fette di prosciutto cotto e vi versiamo sopra la farcitura con i crauti. Raffreddandosi la terrina diventerà solida.

  

 

Decoriamo la terrina con dei semi di zucca tostati e con dell'olio di semi di zucca (o anche con un olio d'oliva dal sapore robusto). Dopo Pasqua arriva la stagione dei lavori in giardino e delle gite fuori porta. La terrina è un'ottima pietanza da portarsi appresso o da gustare in giardino.

 

Buon appetito!

FOTO: KB

CasaTrend
4. apr 2012

Collegamenti


Prosciutto cotto nel pane

Il tortino alle uova sode

Dolci pasquali, la treccia

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+