Sacchetti patchwork per i regali di natale

I sacchetti con la tecnica del patchwork sono una bellissima confezione per i regali di natale.

I sacchetti in tessuto si possono utilizzare per i regali fatti in casa, ad esempio un paio di calze a maglia per il nonno, delle ciabatte nuove per i bambini, dei guanti per la nonna, del materiale per fare a maglia per un'amica o gli addobbi di natale per la collega. Rispetto alle confezioni di carta, il sacchetto in tessuto rappresenta anch'esso un regalo utile che potrà essere utilizzato anche per qualcos'altro.

Procuriamoci il necessario:

- degli avanzi di tessuto in colori coordinati

- dei bei bottoni di legno

- nastro decorativo

- pizzo

- metro

- forbici

- spilli

- matita o gessetto

- macchina per cucire

- ferro da stiro
 

 

Per prima cosa stiriamo le stoffe.

Prendiamo il pezzo di stoffa più grande che farà da fodera e ritagliamo un rettangolo di ca. 48 x 24 cm.

  

 

Con il resto della stoffa realizziamo dei nastri di diverse altezze, facendo attenzione ad abbinarli tra di loro in modo che si notino le differenze di colore (contrasto tra le stoffe scure e quelle chiare) e di fantasia. Per ogni nastro prevediamo un centimetro in più di lunghezza per poterlo poi cucire nel bordo. Appoggiamo i nastri uno accanto all'altro. Per la parte superiore del sacchetto realizziamo un nastro alto che faccia superare alla composizione l'altezza delal fodera di almeno 15 cm .
Posizioniamo i pizzi.

 

 

Cuciamo i nastri e i pizzi in modo da formare un unico pezzo. Stiriamo ed ecco pronto l'esterno del sacchetto.

 

 

La parte cucita va poi appoggiata sulla fodera, quindi tagliamo i bordi in eccesso. La parte superiore del sacchetto deve essere più lunga della fodera di almeno 15 cm.

Pieghiamo la fodera e il sacchetto composto dai nastri e cuciamo i bordi.

Giriamo la fodera in modo che le cuciture rimangano all'interno. Spianiamo con attenzione e fissiamo con gli spilli.

 

 

Sopra all'orlo della fodera realizziamo due asole abbastanza grandi su entrambi i lati del sacchetto.
Pieghiamo la fodera e cuciamo l'orlo più lungo.

 

 

Chiudiamo tutte le cuciture e prevediamo un passaggio all'altezza delle asole.

Passiamo due nastrini nelle asole e li leghiamo ognuno dalla propria parte.
 

 

Ecco fatto, il sacchetto è pronto, vediamo ancora qualche spunto:

Per realizzare dei sacchetti come questo possiamo utilizzare anche gli avanzi di stoffa più piccoli e giocare con tanti abbinamenti di colore.

Possiamo utilizzare anche delle magline che però richiederanno un po' più di attenzione.

Avanzi di pizzo, centrini, presine fatte all'uncinetto - sono tanti gli oggetti che forse teniamo nel cassetto o non sono di moda che possiamo utilizzare.

 

 

Dato che questi sacchetti sono lavabili in lavatrice, potranno utilizzarli anche i bambini a scuola per mettere a posto le ciabatte o per portarsi la merenda.

Sono pratiche anche per riporre il materiale per il cucito (bottoni, fili, nastri decorativi ...), materiali per i fai da te, gli avanzi di filati ...

 
Diana Š. Stojanović

CasaTrend
7. nov 2012
modificato 19. nov 2012

Collegamenti


Il profumatore a forma di bustina da the

Un’idea regalo per le maestre o per profumare i nostri armadi

La borsa a sacchetto per la scuola

Realizzare un angolo per le coccole o dei regali con i materiali di recupero

Ghirlande di Natale shabby chic per la porta fai da te

Un sacchetto di stoffa multiuso

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+