Segnapiante colorati con il nastro washi

Che cosa hanno in comune i segnapiante e i segnaposto?

 

Semplice, con il nastro washi abbiamo decorato diversi cucchiaini di legno. Di solito avanzano dopo che alle feste si usano per la torta o come segnaposto e per non buttarli abbiamo deciso di usarli come segnapiante. I nastri washi a righe possono fare da camicia, basta aggiungere una faccina sorridente - simpatici vero?

 

 

 Poi possiamo scriverci i nomi delle piante, per evitare che il sole faccia sbiadire le scritte, potete utilizzare una normale matita (i giardinieri incalliti dicono che la matita non sbiadisce) oppure usare un pirografo. Noi abbiamo usato la china.

 

 

 Noi abbiamo utilizzato il nastro washi, ma per abbellire i segnapiante potete usare anche del colore e ripordurre una fantasia. Potete ricoprire i cucchiaini col washi oppure metterne solo qualche pezzetto.

 

 

 I manici arrotondati si prestano a fare da faccina o a essere decorati, lasciatevi ispirare dalla vostra fantasia. Siamo sicuri  che i bambini saranno felici di aiutarvi a realizzare i vostri segnapiante fai da te.

 

 

Realizzazione: 100%Suzi

Foto: Klemen Brumec
 

CasaTrend
24. mar 2013

Collegamenti


Segnapiante fai da te per l'orto

Etichette segnapiante fai da te per l’orto

Agendina fai da te per gli appunti sulla semina

Il giardino in una fioriera, 6a parte: coltivare la verdura in vaso

Vasetti colorati per spezie e piantine

Il giardino in una fioriera, 5a parte: le piante aromatiche in vaso

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+