Aromi in cucina, olio e sale al rosmarino

Il rosmarino e le altre aromatiche conferiscono all'olio e al sale i loro sapori.

 

All'inizio dell'estate le piante aromatiche sono all'apice della loro vegetazione ed è proprio questo il momento migliore per raccoglierle e usarle per aromatizzare l'olio d'oliva e il sale. I loro aromi potranno così accompagnare le nostre pietanze per il corso dell'anno.

  

Olio d'oliva al rosmarino

olio d'oliva

uno o due rametti di rosmarino

 

 

Laviamo bene il rosmarino e asciughiamolo con cura. Con un coltello facciamo una leggera pressione sul rametto, in modo che liberi un po' di profumo. Infiliamo il rametto in una bottiglia e aggiungiamo l'olio.

Si può aggiungere anche del peperoncino o eventualmente dell'aglio o qualche altra miscela di spezie.

 

Sale al rosmarino

(ingredienti per un vasetto)

210 g di sale grosso

3–5 rametti di rosmarino

 

 

Tritiamo finemente le foglioline del rosmarino e uniamo al sale. Riponiamo in un vasetto ermetico.

Possiamo anche macinare la miscela e ottenere così un sale fino aromatizzato al rosmarino.

Foto e realizzazione: unikatiasha

CasaTrend
17. mag 2013

Collegamenti


La coroncina di rosmarino per addobbare la porta

Idee e spunti per un brunch

Idee per una festa in giardino diversa

Lo sciroppo di sambuco

La lavanda in cucina, le idee per i rinfreschi estivi

Spiedini - idee per il barbecue

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+