Il cactus puntaspilli

L'angolo del cucito si può addobbare con dei divertenti cactus di panno, da usare come puntaspilli o come regalo per le maestre alla fine dell'anno scolastico.

 

Prepariamo:

 

 

matita

carta

forbici

spilli

ago

filo verde

panno o feltro verde

materiale riempitivo per cuscini

sagoma da ritagliare - clicca qui

 

 

Cactus n. 1:

Tracciamo la sagoma del cactus sulla carta, ritagliamola e posiamola su di un pezzo di panno o di feltro verde. Disegniamo e ritagliamo tre pezzi uguali.

 

 

Innanzitutto mettiamo una sopra l'altra due sagome del cactus e incominciamo a cucire partendo dalla parte diritta verso quella arrotondata.

 


Arrivati a metà della punta arrotondata, aggiungiamo la terza parte.

 

 


Cuciamo la terza parte dal punto in cui ci eravamo fermati cucendo la prima, quindi sulla parte arrotondata del cactus e continuiamo scendendo lungo il tronco. Quando arriviamo alla fine, chiudiamo la cucitura. Ora ci resta solo un lato da cucire, incominciamo dunque dalla cima e continuiamo verso il basso.


 

Riempiamo il cactus con il materiale riempitivo. 

 

 

Infine infiliamo il cactus di stoffa in un vasetto a nostra scelta (potete sceglierne anche uno apposito per le piante grasse).

 

 

Per il secondo cactus il procedimento è lo stesso: copiamo la sagoma, la ritagliamo e  ricopiamo sul panno o sul feltro.

 

 

 

Stavolta avremo bisogno solo di due stampi che cuciremo assieme e riempiremo con il materiale riempitivo. 




Per renderlo più carino possiamo applicare anche qualche fiore, che possiamo realizzare anche all'uncinetto.

 


Il terzo cactus è quello più facile da realizzare. Ricaviamo due dischi di dimensioni diverse dal feltro. Per renderlo più interessante possiamo utilizzare due diverse gradazioni di colore. 

 

 

 

Imbastiamo l'orlo del disco più piccolo, quando arriviamo al punto dove abbiamo incominciato mettiamo al centro del material riempitivo, tiriamo il filo e chiudiamo la cucitura.

 

 

In questo modo il materiale riempitivo rimarrà all'interno del cactus e il disco si trasformerà in piccolo cactus rotondeggiante. Per renderlo più carino possiamo passare del filo alla sua base e passarlo intorno al cactus per tornare a capo.

 

 

Ripetiamo fino ad ottenere un numero sufficiente di spicchi. Quando abbiamo ottenuto entrambe le parti del cactus, cuciamo quello più piccolo su quello grande e lo mettiamo in un vasetto.

Io ho scelto una bella tazza della nonna, in modo da potere utilizzare anche il piattino.

 


Tutti e tre i cactus mi fanno compagnia nel mio angolo per il cucito.

 


E stanno bene anche con i cactus vivi e vegeti.

 


Idea, realizzazione e foto: Tjaša Križnar, piratepiska.com

CasaTrend
6. giu 2014

Collegamenti


Addobbi natalizi, la stella di tessuto

Idee regalo natale fai da te, la custodia per lo smartphone

Idee regalo Natale fai da te, la borsetta per il trucco

Un’idea regalo per le maestre o per profumare i nostri armadi

Lavoretti, il ricamo su carta

Una ghirlanda con fiori di carta di recupero

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+