Gnocchi di ricotta ripieni di prugne

Una ricetta autunnale alle prugne.

 


Quantità per 6 gnocchi grandi o per 2 persone

50 g di burro
250 g di ricotta
1 uovo
90 g di farina
60 g di semola di farro
un pizzico di cannella
un cucchiaino di zucchero a velo (opzionale)

prugne

Condimento:
pangrattato
burro
cannella

 

 

In un recipiente uniamo la farina, la semola, la cannella e il cucchiaino di zucchero a velo.
Facciamo sciogliere il burro e lo amalgamiamo alla ricotta e all'uovo. Uniamo gli ingredienti umidi a quelli secchi e lavoriamo bene l'impasto. Se risulta troppo appiccicoso, aggiungiamo della farina. Copriamo con la pellicola e lasciamo riposare in frigo per un'ora.
Quindi con l'impasto realizziamo un filone e ne ritagliamo 6 dischi di uguali dimensioni. In ognuno di essi avvolgiamo una prugna e chiudiamo bene i bordi.
In un tegame abbastanza grande portiamo ad ebollizione l'acqua, saliamo e vi immergiamo gli gnocchi. Procediamo con la cottura a fuoco lento per 15 minuti ca. Nel frattempo prepariamo il condimento facendo sciogliere il burro in una padella e rosolandovi il pangrattato con la cannella.
Gli gnocchi con le prugne si prestano bene ad essere congelati, in questo caso calcolate che dovrete prolungare la cottura.

 

Realizzazione e foto: Ana Bulat

CasaTrend
2. nov 2013

Collegamenti


Aperitivo, tortino ai funghi

Un menu completo a base di ricette con le carote

Involtini di saraceno alle noci

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+