Dicembre misterioso

Lo sapevate che a dicembre i giocattoli prendono vita?

  

 

Devo ammettere che a casa nostra siamo riusciti a mantenere a lungo in vita la storia sugli esseri misteriosi che a dicembre portano tanti regali ai bambini.
I gemelli tuttavia non si davano pace e facevano tante domande, su come faccia Babbo Natale a entrare in tutti i camini nel corso di una sola notte e su come certi compagni ricevano dei regali dai propri genitori …

Io e Peter ci inventavamo le storie più incredibili e ci divertivamo talmente tanto che i gemelli alla fine non hanno voluto più ammettere che in realtà sapessero già tutto. Allora abbiamo stabilito che Babbo Natale esiste finché uno ci crede. In realtà la cosa è molto semplice – se non ci credi, non è Babbo Natale a portare i regali, ma sono i genitori a portarteli perché non vogliono che i figli siano tristi. Se invece ci credi, te li porta ovviamente Babbo Natale in persona. Semplice, no?

 

 


Ma dopo dodici anni nemmeno questa storia ha potuto reggere, specialmente dopo che i gemmelli un giorno ci hanno colti in flagrante con i regali. Tuttavia tutti sentivamo la mancanza delle storie sulle magiche vicende di dicembre, perciò ho deciso di mettere in pratica un'idea che avevo visto su un altro blog. E mi sono inventata il nostro #dicembremisterioso.

Che cos'è?

A dicembre, il mese con le notti più lunghe dell'anno, in casa nostra accadono degli avvenimenti misteriosi. La notte del primo dicembre un gruppo di dinosauri si è animato, scappando poi dal loro cassetto. La mattina dopo abbiamo trovato la corda che hanno usato per fuggire. E li abbiamo ritrovati davanti al computer. Di notte sono andati su Google e sul monitor abbiamo trovato questa filastrocca:

 

A DICEMBRE, QUANDO LA GIORNATA è FINITA
NOI GIOCATTOLI PRENDIAMO VITA

NOI DINOSAURI DEL PLEISTOCENO
OVVIAMENTE NON SIAMO DA MENO

SIAMO SCAPPATI DAL NOSTRO RIFUGIO
PER FARE IN CASA UN GRAN TRIPUDIO

SU INTERNET PROVIAMO A NAVIGARE
PER VEDERE DOVE SI VA AD APPRODARE

NOI SIAMO I GRANDI DINOSAURI
TOSTI COME I MINOTAURI

DI NOTTE CE NE ANDIAMO IN GIRO
MENTRE TU DORMI COME UN GHIRO

FATE ATTENZIONE, PERCHé CARI UMANI
PRESTO DOVRETE CHIAMARE L'ACCALAPPIACANI

AHAHAHAHAH …

Le rime a dire il vero lasciano a desiderare, ma insomma, che cosa vogliamo aspettarci da un branco di dinosauri? Nei loro milioni di anni di vita si saranno un po' arrugginiti.

In compenso le nostre notti sono diventate sempre più movimentate. I dinosauri hanno osato sempre di più, prima si sono mangiati una banana e hanno sporcato tutto il piano di lavoro. O sarebbe meglio dire che lo hanno sdinosaurato?

 

 

Poi ci si sono messi anche quelli più piccoli che hanno frugato tra i libri, buttandone alcuni per terra. Ovviamente erano dei libri sui dinosauri. Hanno pure provato a disegnare, sono stati proprio bravi!

Hanno fatto giorno anche mentre stavano facendo l'albero di Natale e mentre rapivano Babbo Natale. E pure quando si sono messi a fare le frittelle. Spesso hanno mangiato qualcosa, preferibilmente dei vermi. Le loro pance si sono fatte sempre più grosse, finché un giorno hanno deposto delle uova e si sono messi a difendere il loro nido.

 

 

Non si sono fatti mancare nemmeno la sauna, per non parlare del tentativo di truccarsi o della partita di basket. Un giorno li abbiamo sorpresi che facevano le gare con le macchinine. Il colmo è stato quando li abbiamo sorpresi a scartare i nostri regali di Natale. Casualmente avevano trovato la scatola coi biscotti – birbanti!

 

 

Poi finalmente dicembre è passato e abbiamo potuto tirare un sospiro di sollievo. Beh, fino a quest'anno – chissà che cosa ci capiterà durante questo #dicembremisterioso!

CasaTrend
1. dic 2014
modificato 2. dic 2014

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+