Come scegliere il colore per la camera da letto

Conoscere il significato dei colori per scegliere il colore giusto per la vostra camera da letto.

 “I colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni”

Pablo Picasso

 

Ogni giorno viviamo immersi e siamo circondati da un continuo arcobaleno di colori che, senza che ce ne rendiamo conto, influenza fortemente le nostre azioni e i nostri stati emotivi. La luce e i colori degli ambienti in cui viviamo e lavoriamo influiscono sul nostro benessere, in alcuni casi sono fonte di energia, in altri tendono a rilassarci, in altri ancora la via per ritrovare il proprio equilibrio interiore. La cromoterapia studia gli effetti dei colori sul corpo e lo spirito e, applicata all’arredamento, permette scelte cromatiche adatte alle esigenze individuali. Dalani ci ha aiutato a capire i significati delle tonalità e delle sfumature più note e ci ha fornito dei consigli utili per l’arredamento della camera da letto.

  

BIANCO
Per tradizione il bianco rappresenta la purezza, la spiritualità e il candore. Il bianco è sempre un classico per l’home decor: versatile ed elegante si adatta alla perfezione sia ad ambienti classici che a uno stile più moderno. Ideale sia per l’inverno che per l’estate, rappresenta i nobili sentimenti e la voglia di cambiamento, come un foglio bianco su cui tracciare le cose belle a venire. Nella cultura occidentale associamo il bianco al matrimonio e ad altre celebrazioni religiose ma la sua semplicità viene apprezzata universalmente. Scegliere il bianco per arredare la casa è una scommessa vinta in partenza: non è un caso se stili come lo shabby chic, il provenzale e lo scandi ne facciano un elemento fondamentale.

 

colore_bianco

 

La camera da letto bianca

La zona notte si presta particolarmente a essere arredata in bianco che, in camera da letto, è una scelta sia classica sia avanguardista. Alcuni optano per un arredo completamente bianco, ma questo colore può essere anche usato come base per l’inserimento di altre tonalità, in modo da creare degli stupendi effetti di contrasto. Come i pittori partono da una tela bianca anche voi potete usare lo sfondo neutro in camera da letto per poi divertirvi con gli accostamenti: l’abbinamento con il nero è un classico sempre fascinoso, i colori pastello sono il meglio coloro che necessitano di una zona relax mentre il rosso acceso trova la sua dimensione in una camera dal look moderno. Il bianco rende una stanza più luminosa, ariosa e pulita, conferendo all’ambiente un senso di pace e tranquillità unico. I mobili in bianco crema, avorio o vaniglia sono un classico dal fascino romantico e senza tempo. Lasciatevi poi avvolgere da cuscini, lenzuola e piumoni bianchi ricamati con eleganti boutis e balze: un trionfo di assoluta morbidezza, per una notte da principesse.

 

camera_da_letto_bianca

 

ROSA
Il rosa viene associato solitamente alla tenerezza, alla sensibilità e alla femminilità. Grazie alla sua eleganza e raffinatezza nel passato veniva usato anche nell’abbigliamento degli uomini nobili. Si tratta di un colore leggero, simbolo dell’amore, che ha la capacità di rilassare la mente e scacciare i pensieri negativi. Gli amanti di questo colore sono persone equilibrate che hanno una forte disponibilità nei confronti del prossimo. I trend del momento prevedono di associare il rosa al grigio in un mix di passione ed energia. Il rosa è perfetto anche nell'accostamento con il nero, con il verde pastello e con il marrone mentre è da evitare l'abbinamento con giallo e blu. Il rosa è tuttavia un colore che nasce dall'unione del rosa e del bianco, due colori in contrapposizione: il bianco come pace e purezza, il rosso come sangue e passione. Un ambiente troppo rosa sarà perciò dapprima percepito positivamente, dopo un periodo prolungato di permanenza darà però l'effetto opposto, causando irritazione e insofferenza, proprio per la componente rossa all'interno del colore rosa.

 

colore_rosa

 

Camera da letto rosa
Una camera da letto a tinte rosa incute un senso di protezione e di coccole. La camera da letto rosa viene percepita come un rifugio sicuro, il luogo ideale per rilassarsi e fare dormite ricche di dolci sogni. Per non rischiare l’effetto “casa delle bambole” è meglio evitare la tinta unita, sfruttate piuttosto il potenziale delle tante sfumature di questo colore neutro così rassicurante. I dettagli a righe, pois e decori floreali sono classico che rallegra la stanza, dando un tocco particolare e originale. Gli stili di arredo che meglio si abbinano con mobili rosa sono lo shabby chic e il provenzale: letti a baldacchino con biancheria in sfumature rosate, morbidi cuscini, cassettiere e guardaroba in tinta pastello per un arredamento che più romantico non si può. Dormire in una camera da letto rosa è come essere protagonisti di un favola, a lungo sognata quando eravate bambine.

 

camera_da_letto_rosa

 

BLU
Un colore magnetico, avvolgente, sinuoso: il blu è una ventata di energia travolgente. L’azzurro cristallino del mare e il cielo terso sono un vero simbolo della libertà, del viaggio, delle vacanze. Il blu è gradito dalle persone pacate, dai sentimenti profondi, con una forte capacità e l’ambizione di trovare il proprio equilibrio interiore. Questo colore trasmette serenità, armonia e tranquillità e induce a una forte concentrazione mentale, distende il sistema nervoso e ha un effetto calmante e rinfrescante che allontana le tensioni. In casa non può mancare un tocco di blu: è molto frequente per i divani in soggiorno, per i complementi d’arredo del bagno, molto utile e di forte impatto estetico in camera da letto.

 

 

Camera da letto blu
Per poter riposare come si deve potete dare un tocco di blu alla camera da letto con degli accenti e delle sfumature nella zona notte. Esse conciliano il sonno, rilassano lo spirito e distendono i nervi. Non sono rare le decisioni di dipingere in blu persino le pareti della camera da letto, potete optare per il celeste, che è un fondo magnifico per una stanza in stile shabby, mentre lo scuro zaffiro dona all’ambiente un’eleganza bohemienne. L’ultima tendenza sono i toni dell’acquamarina e del blu cobalto, adatti allo stile marinaro che fa del blu uno dei suoi motivi cardine. Per gli accessori in camera da letto potete scegliere tra cuscini e lenzuola che ricordano il colore del mare, decorate con conchiglie, stelle marine e altri simboli del mondo degli abissi. L’abbinamento del blu con il giallo è un classico ma la nuova tendenza è l'accostamento con il marsala, un connubio chic dall’eleganza rara, raffinata e glamour.

 

camera_da_letto_blu

 

VERDE
Il verde rappresenta la novità giusta per la vostra casa. Da sempre percepito come simbolo di allegria, speranza e fortuna il verde è sempre apprezzato nella scelta dell'arredamento della casa. Il colore della natura e dell’equilibrio comunica calma e tranquillità, è un forte antidoto contro lo stress e l’insonnia. Il grande successo dello stile shabby chic ha aiutato la crescita di popolarità del verde che, nelle sue sfumature pastello, si afferma come una delle nuance neutre più di tendenza. Il verde mela e il lime sono stati affermati dalle filosofie di ispirazione zen e sono diventati un classico per i mobili delle stanze dei bambini ma anche per accessori e tessili presenti in ogni ambiente della casa.

 

 

 

Camera da letto verde
Nel caso scegliate il verdo per la vostra camera da letto, è d’obbligo “giocare” con le sfumature di questa palette cromatica. Non c'è che l’imbarazzo della scelta: il tenue verde lucite, eletto da Pantone come uno dei colori “top” della primavera 2015, la soave intensità del verde salvia e oliva fino all’energia magnetica dello smeraldo. Como' e comodini decapati in verde pastello sono complementi d’arredo stupendi per una zona notte in stile country. Abbinati a letti in ferro battuto e comodi pouf formano un insieme tranquillizzante. Le tonalità che si sposano e si abbinano perfettamente con la camera da letto verde sono il bianco, il perla e colori intensi come il marrone, ma anche nuance accese come il giallo. Lasciatevi alle spalle lo stress e immergetevi nel verde che vi accoglierà con il suo tenero abbraccio.

 

camera_da_letto_verde

 

ROSSO
L’energia del rosso è inequivocabile. Un colore forte, vivo e intenso, un piacere per gli occhi e per il cuore. Riempie la vostra casa di calore ed eleganza, è particolarmente adatta alle persone dal carattere sicuro e determinato che anche tra le mura domestiche vogliono provare lo stesso brivido passionale della vita esterna. La potenza di questa tonalità è ideale per il soggiorno e la cucina ma in camera da letto conviene non esagerare. La cautela è d’obbligo ma non dimenticate che il rosso è anche il colore dei dettagli e degli accessori particolari che danno un tocco unico, personale e originale al vostro ambiente.

 

colore_rosso

 

Camera da letto rossa
In una camera da letto rossa dormite avvolti dal colore della passione. Per evitare che il rosso vi insinui un senso di irrequietezza evitate i toni troppo accesi e puntate sulle sfumature più tenui, vicine al rosa, o all’austera eleganza del porpora, dell’amaranto e del marsala. Quando il rosso è la cromia base della zona notte scegliete complementi d’arredo bianchi, perla o grigio se, viceversa, la vostra camera da letto vede la prevalenza di colori neutri, utilizzate il rosso per accessori come cuscini, comodini e librerie che, grazie alla forza di questa tonalità, diventeranno degli accenti nell’ambiente. Il rosso è il colore perfetto anche per una stanza da letto decorata in stile Boho o Etnico, con letti a baldacchino, tappeti e tendaggi dall’anima orientale, ovviamente abbinato ad altri colori coordinati.

 

camera_da_letto_rossa

 

VIOLA
Tra i colori freddi il viola è quello più caldo, in quanto è composto da un fondo blu con una parte di rosso. Misterioso, eclettico, dal fascino sottile il viola ha una forte identità. E’ un colore “garbato” che unisce l’energia del rosso e la profondità del blu perciò riesce ad ammaliare, conquistare e rilassare allo stesso tempo. Questa tonalità aiuta la concentrazione, favorisce l’ispirazione artistica e stimola la creatività. Non è solo un colore moderno, è un vero e proprio toccasana per l’anima da qui il soprannome di “colore dello spirito”. Spesso infatti lo si ritroverà anche nei paramenti liturgici, oppure nei legami con la meditazione. Nell’ambito dell’home decor il viola riesce a ritagliarsi uno spazio importante: le idee e gli spunti per inserirlo in casa sono tante e diverse. La duttilità del viola lo rende adatto all’accostamento con tutti i colori neutri ma è con il grigio che il “feeling” raggiunge l’apoteosi: provare per credere.

 

colore_viola

 

Camera da letto viola
Essendo composto dal blu, il colore che ci fa tornare in mente il mare e il cielo, e dal rosso, il colore della passione, il viola, nelle sue tinte più tenui è il colore ideale per coloro che desiderano rilassarsi e trovare sollievo nella propria camera da letto. Se decidete di decorare la camera da letto in viola potete scegliere tra diverse gamme e sfumature, dall’indaco al lilla, dal malva al color lavanda. La carta da parati viola a tinta unita o con fantasie floreali e geometriche arricchisce la stanza con gusto, lampade e candele tinteggiate di viola danno un tocco di romanticismo impagabile così come vecchi comò vintage in viola pastello. Lo stile provenzale sfrutta molto le potenzialità del viola, esibendo ovunque il simbolo e il colore della lavanda, pianta caratteristica del sud della Francia.

 

camera_da_letto_viola

 

ARANCIONE
Il colore dell'energia, delle vibrazioni positive e dei sorrisi: l’arancione riempie di sole le vostre giornate. Accogliente e caldo, rappresenta al meglio le persone ottimiste, socievoli e sicure di sé. Nella cultura orientale l’arancione è venerato, in Cina è propiziatore della buona sorte mentre per gli indiani è il colore dell’energia vitale. E’ una nuance estiva e brillante che ha un fascino in tutte le sue varietà. Sfumato con il rosa richiama alla mente il romantico spettacolo di albe e tramonti, con il giallo è un’esplosione di luminosità. La cromoterapia considera l’arancione un ottimo antidoto contro l’ansia e la paura, una tonalità rassicurante, efficace in ogni angolo della casa. Le pareti in arancione hanno un effetto benefico sia sullo spirito che sul corpo, ricaricandoci di energia dopo una giornata stressante. L'arancione è il colore che ci apre alla socializzazione.

 

colore_arancione

 

Camera da letto arancione
Una camera da letto tinteggiata in arancione è una vera “oasi di relax”. Se amate i colori caldi, energici e avvolgenti andrete pazzi per l’arancione. Riempite la zona notte di allegria e serenità e scegliete la sfumatura di arancione che maggiormente si addice alla vostra personalità. Se volete dare un look elegante alla stanza scegliete un color pesca mentre se volete rendere l’atmosfera più “frizzante” è perfetto il mandarino. Questa cromia è particolarmente indicata per accessori e tessili come tende e tappeti, che possono caratterizzare molto bene una camera da letto arredata in stile etnico. Sul vostro letto arancione, per creare un bell’effetto di contrasto, scegliete copriletto bianchi per lo stile classico e copriletto e cuscini blu per un look più glamour e lussuoso. Impreziosite comò e cassettiere con lampade da tavolo, ovviamente arancioni. Molto indicato anche l'accostamento con il marrone scuro e il beige. Provate ad aggiungere un tocco di azzurro nella tonalità oceano, turchese o carta da zucchero, l'effetto sarà molto fresco ed equilibrato.

 

camera_da_letto_viola

 

GRIGIO
Versatile, elegante e sofisticato: il grigio va amato senza compromessi. Assieme al bianco e al nero rappresenta un non-colore, uno sfondo su di cui poter giocare con qualunque colore. Stilisti, architetti e interior designer hanno reso finalmente giustizia a questo colore, considerato a lungo monotono e triste. Le sue sfumature sono discrete e raffinate e fungono da perfetto sfondo neutro. La popolarità del grigio è in ascesa come dimostra la scelta del Pantone Color Institute che ha eletto il “Glacier Gray” e il “Titanium Gray” tra i colori più di tendenza per la primavera-estate 2015. E’ un colore forte, stabile, rassicurante, adatto a tutte le stanze e a tutte le stagioni. Il grigio è lo sfondo ideale per dare lustro e visibilità a tutti gli altri elementi d’arredo e gli accessori in altre tonalità. La sua funzione è duplice: mettere in risalto i colori forti in alcuni contesti e stemperarne gli eccessi in altri. Per non rischiare l'appiattimento giocate con le texture e le tonalità. Il grigio strutturato vi darà enormi soddisfazioni.

 

 

Camera da letto grigia
Il grigio è il colore perfetto per l’arredamento di una camera da letto. Neutro e delicato, calmante e rilassante, il grigio è come un grande letto comodo e accogliente. E’ la sua solidità a infondere sicurezza: cosa c’è di meglio che addormentarsi nella tranquillità di una stanza dalle pareti grigie? In camera da letto questo colore è in grado di vivacizzare alcuni colori e stemperarne degli altri: associatelo al viola o al rosso per dei contrasti vistosi e al nero e al bianco per un effetto molto classico. Il grigio è ideale per una testata del letto in pelle con decorazioni capitonné, morbidi cuscini e avvolgenti e fresche lenzuola di seta.

 

camera_da_letto_grigia

 

Foto: archivio Casa e trend, Dalani

CasaTrend
24. set 2015

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+