Decorare le pareti: la velatura

La velatura con le sue ombreggiature e le trasparenze dona alle pareti sfumature ed effetti opachi.

Continuiamo la nostra passeggiata tre le diverse tecniche decorative con cui possiamo ravvivare le pareti della nostra casa.

 

 Decorare le pareti con l'effetto della velatura

 

Capita che col passare degli anni sorga in noi il desiderio di cambiare qualcosa nei nostri ambienti, dare una nuova luce alle stanze, variare un po' l'insieme cromatico della nostra casa. Un modo abbastanza facile ed accessibile è rappresentato dalle tecniche decorative più semplici, come ad esempio la velatura.

 

Decorare le pareti con l'effetto della velatura

 

Siamo abituati a incontrare la velatura sulle pareti degli edifici restaurati, negli ambienti rustici e nei locali un po' country. Oikos ci presenta alcune varianti che stanno benissimo anche negli ambienti contemporanei o comunque moderni. L'effetto finale della decorazione infatti dipende dal supporto, in quanto una parete perfettamente rasata darà un risultato più sobrio, mentre una parete ruvida accentuerà una nota rustica.

 

Decorare le pareti con l'effetto della velatura

 

Si tratta di una tecnica abbastanza facile in quanto si esegue su un fondo preparato con fissativo e tinteggiato con pittura lavabile. Il passo successivo è costituio dalla decorazione (nel caso della Oikos si tratta del prodotto Duca di Venezia) con un pennello o con un tampone.

 

Decorare le pareti con l'effetto della velatura

 

La difficoltà della tecnica sta nell'uniformità della stesura, è buona regola fare prima qualche prova per evitare di chiazzare la parete o produrre degli effetti non esattamente gradevoli. Il consiglio che vi diamo noi è di diluire la pittura e eseguire due volte la decorazione, in modo da evitare che le passate siano troppo vistose. Tutto infatti dipende dai movimenti che faremo fare al pennello, che una volta decisi, non andranno più modificati fino alla conclusione del lavoro. Possiamo scegliere dei movimenti rotatori, diagonali, incrociati ... conviene perciò provare quale variante si più consona ai nostri gusti e alla nostra abilità. In ogni caso possiamo decorare anche solo una superficie limitata (una parete di estensione minore, un camino, una parete corta nel corridoio) oppure affidarci ad un professionista.

 

FOTO: Oikos

CasaTrend
7. ott 2010
modificato 11. ott 2010

Collegamenti


Come scegliere i colori giusti

Decorare le pareti con tecniche innovative: l'effetto antico ferro

Le tinteggiature in casa: quando e come

Scegliamo il colore giusto e coloriamo la cornice per il quadro

Decorazioni con la tecnica dello stencil

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+