Arredare un salotto con zona notte

Per ragioni di spazio spesso bisogna ricorrere a soluzioni un po' forzate. Vediamo come arredare un salotto con zona notte senza rinunciare allo stile e senza il divano letto.

Spesso capita di non disporre di spazio sufficiente per poter arredare una camera da letto e un salotto distinti. Ma che cosa fare se non desideriamo rinunciare al salotto in cui passare il nostro tempo libero, guardare un film con gli amici o ricevere i nostri ospiti e l'idea di trafficare ogni sera con il divano letto proprio non ci va a genio? Vediamo un po' di soluzioni.

Diciamo subito che chi dispone di una stanza lunga e stretta potrà scegliere tra diverse soluzioni molto pratiche e versatili. Partiamo dal letto a soppalco divenuto famoso dalle nostre parti con l'avvento dell'Ikea. In un appartamento con i soffitti alti si può montare un soppalco che sotto di esso permette l'allestimento di una zona pranzo.

 

 

Un'altra possibilità è rappresentata dal soppalco schermato con una libreria che nasconde anche un piccolo angolo studio sotto il letto. In questo modo otteniamo una zona notte riservata senza rinunciare ad un salotto ben arredato.

 

 

In alternativa possiamo lasciare il letto a vista, integrandolo nel salotto con la scelta di un copriletto che lo renda quanto più simile al rivestimento del divano. Dei cuscini colorati faranno il resto, rendendo l'ambiente accogliente e fresco.

 

 

 

A chi desidera addottare questa scelta consigliamo di scegliere un letto abbastanza stretto per evitare che la sua presenza risulti troppo evidente.

 

 

Un letto singolo con l'aggiunta di cuscini decorativi può comodamente fare da divano. 

 

 

Un paio di poltrone e un tavolino dal design moderno o vintage completerenano gradevolmente il nostro mini salotto.

 

 

Nel caso nella stanza siano presenti delle nicchie, possiamo sfruttarle per incassare un letto singolo posizionato sopra un'armadiatura bassa che conferisce alla zona notte originalità e maggiore eleganza.

 

 

Un letto con dei cuscinoni decorativi può fare anche da panca per un tavolo da cucina. Ovviamente vale la pena coprire bene il letto per evitare di sporcarlo con  qualche incidente domestico.

 

 

Vediamo ora delle soluzioni che hanno utilizzato delle schermature per il letto, particolarmente indicate per gli appartamenti in affitto dove non è possibile e conveniente montare delle contropareti.

Una libreria scherma il letto posto accanto il muro all'ingresso del salotto.

 

 

Il retro è stato gradevolmente decorato con una carta da parati. Nel caso la nostra stanza sia sufficientemente grande, potremmo affiancargli anche un armadio guardaroba.

 

 

La zona notte può essere schermata con delle tende originali.

 

 

Un'ottima scelta sono le tende a pannello, molto decorative e discrete.

 

 

 

Ove possibile possiamo montare anche una porta scorrevole che ci permetterà di schermare completamente la zona notte.

 

 

Passiamo ora alle soluzioni un po' più impegnative. Disponendo di una stanza ampia possiamo realizzare una piccola camera da letto facendo montare delle pareti in cartongesso. In questo caso sono state lasciate delle fessure che alleggeriscono la struttura e la rendono più elegante, facendo passare la l'aria e la luce. Inoltre è stata realizzata anche una lunga mensola sopra la porta che permette di riporre una lunga fila di libri.

 

 

Se abbiamo a disposizione un ampio monolocale, possiamo realizzare una piccola zona notte che poi andrà chiusa con una tenda in tinta con gli arredi dell'appartamento.

 

 

E per finire un'altra controparete che divide la zona giorno da quella notte lasciandola parzialmente a vista. Una soluzione discreta che permette di mantenere uno spazio giorno confortevole.

 

 

Il salotto può contenere anche una zona notte senza che dobbiamo rinunciare alla privacy e alla convivialità, utilizzando dei complementi d'arredo colorati e ben assortiti riusciremo a coniugare due ambienti così diversi senza necessariamente ricorrere al divano letto.

Foto: hemnet.se

CasaTrend
20. set 2011
modificato 23. set 2011

Collegamenti


Una casa variopinta in stile shabby

Soluzioni pratiche per appartamenti di piccole dimensioni

Come arredare un ingresso o un corridoio

Arredare un monolocale: dal progetto alla realizzazione

Idee e soluzioni per arredare l'angolo studio in casa

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+