Colori e tappezzerie per una casa bohemien

Colori e fantasie per trasformare la casa.

La casa che andremo a visitare è uno spazioso appartamento in un palazzo storico di Stoccolma. A giudicare dalla cucina potremmo pensare di essere ripiombati nel classico minimalismo bianco svedese, sdrammatizzato dall'uso di arredi provenienti dal noto supermercato globale.

 

 

 In realtà l'ambiente della cucina riprende lo stile del palazzo centenario. Il rivestimento in ceramica riprende i pavimenti delle cucine di una volta, a servizio di appartamenti borghesi, ville e ristoranti. Le antine degli elementi bianchi sono semplici e mantegono l'impronta classica grazie alle maniglie in ottone. I dettagli di altri tempi, come i tessili a quadretti e il contenitore per le spezie in ceramica, ci fanno tornare in mente la cucina della nonna.

 

 

 Armati dei ricordi dei dolci della nonna e delle sue minestre, ci affacciamo sul soggiorno, dove veniamo sorpresi dalle pareti viola e dai tessili damascati. La sfumatura prevalente è vivace, tendente più al rosso che al bluastro, in modo da evitare che la malinconia e la misticità, sensazioni così tipiche per il vila, prendano il sopravvento. I dettagli dei motivi verdi, dorati e rossi portano nell'ambiente una nota d'allegria e di leggerezza, equilibrando la tavolozza di colori presente nell'ambiente.

 

 

 I salotto diventa con l'uso di due colori in contrasto, un luogo per il relax e le confidenze. Le pareti sono costellate di immagini del mondo dell'arte e dell'intrattenimento, dandoci l'impressione di esserci ritrovati nell'abbraccio dei divanetti all'interno del foyer di un teatro d'antan.

 

 

 Anche la camera letto, in cui facciamo ingresso direttamente dal salotto, gioca con gli stessi colori e i motivi damascati, stavolta presenti sulla carta da parati. Il verde della porta, del paralume e della coperta, il viola delle pareti e il letto imbottito ciclamino sono degli elementi che vanno a intrigare la nostra fantasia. L'antica stufa in maiolica bianca riscalderà ulteriormente le gelide notti scandinave.

 

 

 

 Nell'altra camera da letto, le passioni si affievoliscono lasciando posto ai colori cupi dell'oceano e del paesaggio artico. Molto interessante la soluzione per la parete curva, rivestita con un motivo vegetale che riprende i colori della carta da parati a righe sulla parete adiacente.

 

 

 Passeggiando per gli ambienti troveremo delle altre porte colorate, come ad esempio quelle giallo pastello della lavanderia, mentre l'ingresso e l'armadio a muro sono stati rivestiti con uno sfarzoso motivo fiorito su sfondo dorato.

 

 

Lasciando questa casa così colorata ci viene quasi nostalgia, capita raramente infatti di trovare una rivisitazione così elegante, ma tuttavia allegra e giovanile, del classico appartamento borghese. Nonostante siano state usate le carte da parati, rivestimenti e mobili imbottiti, l'atmosfera risulta allegra, bohemien e decisa, offrendo una buona dose di glamour per tutte le età.

Foto: hemnet.se

CasaTrend
13. ott 2012

Collegamenti


Arredi contemporanei per un sottotetto con travi a vista

L'arredo bagno di Patricia Urquiola

La casa secondo la creatività maschile

Una casa tutta bianca

Un soggiorno con i graffiti sulle pareti

Arredare una casa senza cancellarne le tracce del tempo: l'esempio del Belgio

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+