Soluzioni per le crepe nei muri

Le crepe nei muri sono un problema da non sottovalutare in quanto possono essere la conseguenza di cedimenti strutturali delle fondamenta che tuttavia possono essere consolidate tramite sistemi multiresine o micropali.

A tutti sarà capitato di notare sulla propria casa o su altri edifici delle crepe nei muri e sicuramente la scoperta avrà destato della preoccupazione. La crepa nel muro di solito viene interpretata come un cedimento strutturale e dunque sintomo di un possibile crollo in un futuro più o meno prossimo. Tuttavia non tutte le crepe dei nostri muri devono necessariamente essere premonitrici di un pericolo imminente. Spesso infatti si tratta di fenomeni marginali dovuti alle diverse tipologie utilizzate nella costruzione e per le finiture della nostra casa.

 

 

 

In presenza di diverse crepe importanti è indispensabile una valutazione della situazione da parte di una persona qualificata, in grado di definire l'origine e la gravità della situazione. Un cedimento strutturale trascurato infatti potrebbe portare al crollo improvviso di un edificio, come ad esempio in seguito a lievi scosse di terremoto o a periodi di siccità seguiti da violenti nubifragi.

Diverse sono le ditte specializzate in questi internventi, in particolare Kappazeta per soddisfare ogni esigenza del cliente e dei collaboratori esterni adotta per ogni fase del proprio lavoro un efficace protocollo d’azione:

Quando Kappazeta riceve la richiesta di intervento da parte di un Cliente, organizza per prima cosa un sopralluogo gratuito presso l’edificio da consolidare.
Senza questa prima visita da parte di un tecnico specializzato non è possibile poter rilevare la reale provenienza del cedimento.
Geologi ed Ingegneri dell’azienda contattano il Committente per programmare un appuntamento che ha come fine la valutazione della problematica di cedimento: saranno direttamente loro a fare la stima del lavoro, perché sono gli unici in grado di rendersi conto con esattezza della situazione dell’edificio.
Sulla base dell’analisi del quadro fessurativo e dell’esame della documentazione disponibile, i Tecnici formuleranno la loro proposta d’intervento.

  

Grazie al suo brevetto esclusivo MULTIRESINE® la Kappazeta è in grado di fornire il miglior risultato tramite la multiresina appunto avvalendosi di una combinazione di resine a diversa densità che vengono iniettate nel terreno in base alle esigenze riscontrate sul campo.

 

 

Autoregolandosi in base alla rilevazione dei dati geotecnici, il Sistema inietta:

Durante l’iniezione di resine nel terreno il Sistema controlla costantemente la facilità di assorbimento in modo da erogare sempre il prodotto migliore per l’esigenza riscontrata. La commutazione da un materiale all’altro avviene rilevando micrometricamente parametri di pressione e/o di flusso e interpretando le tendenze di tali parametri mentre vengono rilevati.

 

 

Il collegamento alla fondazione GEOROUND® viene impiegato nel campo del recupero, tramite piastre in acciaio ad alta resistenza dedicate, ancorate alla fondazione mediante speciali elementi di fissaggio.

 

 

 

Il consolidamento avviene tramite il vincolo “piastra-micropalo” che viene stabilito per mezzo di bulloni in acciaio ad alta resistenza.

 

 

 

L'azienda Kappazeta che dal 1986 interviene in casi di cedimento delle fondazioni ed in generale nelle problematiche causate dai dissesti del terreno con un servizio di consolidamento delle fondazioni. Gli interventi consistono in iniezioni di multiresine e/o nel montaggio di “micropali” modulari in acciaio ad alta resistenza che vengono infissi a rotazione nel terreno. Il servizio consolidamento fondamenta Kappazeta inoltre beneficia fino a dicembre 2014 della detrazione fiscale al 50 %.

CasaTrend
27. giu 2014

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+