Piante perenni - i consigli per coltivarle 22, il taglio delle graminacee

Le graminacee vanno tagliate solo quando ricominciano a germogliare.

 

Le graminacee non sempreverdi si colorano presto dei più belli colori autunnali. Nel tardo autunno e d'inverno diventano ancora più interessanti, spesso infatti conservano i loro robusti steli e i fiori. Le loro silhouette si trasformano in installazioni che spesso nemmeno il gelo riesce a piegare. Perciò in autunno possiamo evitare di tagliarle, lasciandole piuttosto nel nostro giardino fino alla primavera, quando incominceranno a germogliare. Man mano che perdono la loro bellezza, eliminiamo solo gli steli più rovinati.

 

 

graminacee-inverno-giardino

 

L'autunno tende a valorizzare le graminacee e le loro forme, che restano stabili a lungo, quasi fino all'arrivo della primavera.
 

Jožica Golob Klančič

CasaTrend
10. dic 2015

Collegamenti


Piante perenni - i consigli per coltivarle 21, l'utilità delle foglie morte

Piante perenni - i consigli per coltivarle 20, come evitare le erbacce

Le piante perenni in giardino, 18: la potatura delle graminacee

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+