Cucine estive contemporanee

Cucinare all’aria aperta è una delle attività che più ci fanno godere la bella stagione.

 
Le feste d'estate sono sempre un'occasione piacevole per riunirsi con gli amici, ma come fare perché non diventi uno stress per il padrone di casa? Basta trasferire la cucina all'aperto!

 

cucina-estiva-esterna-progetto-giardino


Le possibilità per realizzarla sono infinite: pietra, cemento armato o graniglia di marmo, ante di legno o di vetro per proteggere le pietanze da ospiti indesiderati del vostro giardino... Fondamentalmente, tutto quel che serve è l'acqua potabile e un piano di lavoro abbastanza ampio per lavorare comodamente. Poi lo spazio per una griglia a gas per i cuochi apprendisti o per un focolare aperto per i più esperti.

 

cucina-estiva-esterna-progetto-giardino

 

Perché complicare quel che è semplice? Se optiamo per una base in calcestruzzo, non dovremo preoccuparci di non dover macchiare le superfici di terra mentre puliamo le verdure appena raccolte. La graniglia di marmo che riproduce i colori della ghiaia e della sabbia, consente di creare un gioco di colori e texture tra il legante della graniglia.

 

cucina-estiva-esterna-progetto-giardino

 

Le ante in legno conferiscono alla cucina un aspetto più caldo grazie ai suoi colori, che complementano la linearità e le tonalità fredde del cemento armato. Le ante in vetro invece si adattano ai giardini piccoli per la loro capacità di ampliare gli spazi: il cielo e l'ambiente circostante si specchiano nelle vetrate e creano un gioco di riflessi che amplifica la prospettiva e crea maggiore luminosità.

 

cucina-estiva-esterna-progetto-giardino

 

Se al contrario si dispone di molto spazio, è possibile collegare l'angolo dedicato alla cucina con una sala da pranzo esterna, con un tavolo, delle sedie e alcuni lettini e ombrelloni, per rendere il giardino un luogo perfetto per rilassarsi da soli o con gli amici praticamente nel corso di tutto l'anno.

 

cucina-estiva-esterna-progetto-giardino

 

Al momento della progettazione è bene osservare il contesto e rispettarne le caratteristiche per favorire un insieme dall'aspetto armonioso. Lo studio Landscape ha realizzato, ad esempio, una cucina in legno con focolare aperto adattandolo all'ambiente alpino in cui si inserisce.

 

cucina-estiva-esterna-progetto-giardino

 

Lo studio predilige le forme pulite e realizza progetti per giardini ed esterni unici, orientati alle esigenze di coloro che fruiranno lo spazio in questione. Tutte le loro cucine esterne sono infatti contraddistinte dalla semplicità delle forme, che rispecchia la filosofia dei progettisti »più è semplice, più è bella e funzionale«.

 

cucina-estiva-esterna-progetto-giardino 

 

Siccome i proprietari hanno gusti e idee proprie e le abitudini di vita con gli anni possono cambiare, i progettisti di Landscape si impegnano per trovare la soluzione più versatile con pezzi il più semplici possibile. In questo modo potremo goderci la nostra cucina esterna per ancora molti anni a venire.

 

Testo: Petra Slapar

Progetti: Landscape d.o.o.

CasaTrend
6. apr 2016

Collegamenti


Pavimenti per esterni, i materiali naturali

Un giardino roccioso con angolo relax e barbecue

Un giardino mediterraneo col mare sullo sfondo

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+