Suggerimenti per imbiancare casa

Ristrutturare la propria abitazione può rivelarsi un'operazione indispensabile per un ottenere il migliore rinvigorimento di tutti gli ambienti, rendendoli originali, brillanti e unici nel loro genere.

Di solito con gli anni gli ambienti della casa si ingrigiscono, i colori non risultano più in armonia con l’arredamento oppure semplicemente risultano datati. Quello di imbiancare la casa è ovviamente uno dei lavori che viene preso in considerazione per primo, tuttavia a volte non sarebbero da disdegnare nemmeno altri tipi di lavori, come ad esempio il rinnovo dell’arredamento. Nel caso infatti l’arredamento sia di buona qualità e lo stile lo permetta, è possibile cambiare colore ai mobili semplicemente carteggiandoli e dando loro due o tre mani di smalto di buona qualità. Oltre ai mobili in stile classico, è possibile rinnovare in questo modo anche dei mobili di modernariato o rustici, armonizzando i colori con il resto dell’ambiente. 

Per dare una sferzata di energia e di pulizia alla casa è però praticamente sempre necessario tinteggiarne le pareti e i soffitti. La polvere, i segni dei mobili e dei passaggi degli inquilini lasciano dietro a se aloni, macchie e graffi che si accumulano negli anni, per poi dare alla casa un aspetto sciatto e trascurato. Vediamo quindi come affrontare questi lavori.

 

Scelta dei colori

Oggigiorno le fonti di ispirazione per la casa sono molteplici: televisione, riviste e internet la fanno da padrone e può darsi che al momento della scelta dei colori le idee risultino poco chiare e in contrasto tra di loro. Ecco qualche dritta sulla percezione dei colori che potrebbe essere utile per valutarne la scelta:

 

pareti-nere-salotto

 

 

camera-da-letto-parete-verde

Foto: Tricot Architettura Design

 

I colori influiscono sul nostro stato d’animo e le sensazioni che ci provocano riflettono le informazioni che il nostro cervello custodisce da millenni. Vediamo una rapida guida:

soggiorno-parete-arancione

Foto: Roberto Silvestri Architetto

Ovviamente oltre ai colori base abbiamo anche a disposizione tantissime sfumature composte da due o più colori base. In ogni caso prima di scegliere una sfumatura basta riflettere sui colori base dai quali è composto e in base alla quantità del colore prevalente valutare quale sarà l’effetto nella vita di ogni giorno. Ad esempio il lilla è un colore composto dal blu e dal rosso e rappresenta un colore molto equilibrato: l’agitazione provocata dal rosso viene smorzata dal blu, mentre l’eccessiva introspezione provocata dal blu viene frenata dal rosso. Ciò rende il lilla un colore molto indicato per le camere da letto, mentre nel caso degli altri ambienti sarebbe sempre meglio valutare quale colore base prevale nella sfumatura scelta.

 

 


Un altro modo per usare i colori è quello di lavorare sui contrasti. Per esaltare un colore tenue è possibile realizzare dei dettagli nel suo colore contrastante oppure in quello complementare, ad esempio: verde tenue e bordeaux, giallo tenue e blu lavanda, grigio e rosso, blu tenue e arancio ecc. I dettagli possono essere costituiti da stencil in vari stili (dal country al classico fino al contemporaneo) o da semplici righe o abbassamenti.

 

Professionisti o fai da te?

Innanzitutto bisognerà valutare la mole di lavoro da eseguirsi. Se le pareti sono molto rovinate e irregolari, per un risultato perfetto sarà necessario l’intervento di una mano esperta e rigorosa, che andrà a rasare le pareti per renderle perfettamente lisce. Se invece le pareti si presentano in buono stato e tutto ciò di cui hanno bisogno è una rinfrescata, è possibile affrontare i lavori anche in autonomia.

 

La scelta dei materiali

Per eseguire questi lavori c’è sul mercato una vasta scelta di vernici innovative e alla moda, studiate per proteggere, salvaguardare e modernizzare le pareti della casa. Optare per l'utilizzo di particolari tipologie di vernici consente di avere a portata di mano il massimo dell'eccellenza, qualità indispensabile per un rinnovamento di qualità che miri a rendere l'ambiente domestico più accogliente e consono alle proprie esigenze. Indifferentemente se i lavori verranno affidati a un professionista o eseguiti in autonomia, è importante cercare di buona qualità che garantiranno una buona copertura e omogeneità dei prodotti. Ampia e variegata deve essere la scelta costante di pitture adatte alla protezione delle superfici in legno, interne ed esterne delle abitazioni di gusto moderno e contemporaneo.
Nella scelta tra i materiali presenti sul mercato dovremo tenere conto delle caratteristiche delle pareti che andremo a tinteggiare. Le pitture traspiranti sono studiate apposta per gli ambienti ad alto tasso di umidità, come il bagno e la cucina, ma si prestano bene anche per tutti gli altri ambienti della casa. Nel caso di ambienti ad alta usura è invece consigliabile l’utilizzo di una pittura lavabile, che consentirà una pulizia facile e costante. Esistono inoltre pitture con additivi antimuffa, antinquinamento, anticondensa e simili, da scegliere in base alle singole esigenze abitative.

 

cameretta_salotto_armadio


Alcune di queste sono infatti state introdotte sul mercato allo scopo di offrire una soluzione rapida ed efficace per una ristrutturazione parziale delle pareti. Altre sono state realizzate tramite impiego di tecniche sofisticate e all'avanguardia, più adatte all'uso professionale. Per esempio, esistono le vernici Maxmeyer, adatte agli usi professionali, ricche di proprietà fisiche, indispensabili per una maggiore resa e per un ottimale mantenimento vitale della struttura degli impianti murari. Gli utilizzi sono infine da considerare specifici per ogni ambiente, dal bagno al soggiorno, dalla cucina alla camera da letto, fino ad arrivare a quelle indicate per le soluzioni esterne, maggiormente esposte ai fattori atmosferici, come terrazze soppalcate, verande, logge distribuite su ampie superfici all'aperto.
Ampia anche la scelta in commercio di diversi materiali decorativi, come le velature. Per imparare come applicarli anche con il fai da te troverete sul canale Youtube della Maxmeyer anche degli utilissimi tutorial, con cui potrete fare delle prove e quindi passare alle vostre pareti.

 

Preparazione degli ambienti

Per procedere con agilità alle tinteggiature sarà necessario preparare gli ambienti e le pareti. Nel caso di armadi e scaffali è quasi sempre necessario spostarli di almeno mezzo metro dalla parete e riunirli in mezzo alla stanza. Quindi sarà opportuno togliere quadri e lampade applique, mentre per i lampadari è possibile limitarsi a coprirli con un telo di cellofan. Per coprire i mobili e gli infissi sarà necessario applicare sul bordo dei battiscopa, delle piastrelle e degli infissi l’apposito nastro di carta, facendo attenzione a lasciare alzato il lato esterno, a cui dopo si attaccherà il telo di cellofan. Migliore sarà la precisione di questo lavoro, minori saranno le pulizie necessarie dopo che i lavori saranno finiti.
Prima di imbiancare sarà necessario stuccare le imperfezioni lasciate da chiodi, graffi e urti, facendo attenzione a uniformare bene la superficie. Quindi sarà il caso di passare un buon sottofondo, in modo da evitare che gli aloni preesistenti compaiano nuovamente sulle pareti. Nel caso si tratti di macchie di fumo di sigaretta sarà necessario utilizzare un sottofondo antinicotina, studiato proprio per ambienti di questo genere.


Ultimati questi lavori preparatori non resterà che passare alle tinteggiature, seguendo le indicazioni del produttore, rimettere tutto a posto, e godersi la propria casa che risplenderà di freschezza.

CasaTrend
24. mar

Collegamenti


Muffa in casa, cosa fare

7 progetti estivi di decorazione per rendere la tua casa più luminosa

Quali colori scegliere per decorare la casa

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+