Scrap: Elsa Mora e le forbici magiche

Il pianeta Elsita con una sola presidente che fa anche da tuttofare: silhouette di carta, miniature e un mondo a forma di pizzo di una donna di talento.

Elsa Mora o Elsita, come a volte chiama se stessa, è una di quelle gatte fortunate che cascano sempre in piedi - ossessionata dal suo talento per la pittura, l'illustrazione, la ceramica, loquace quanto basta e a quarant'anni ancora molto carina e in vena creativa, oltretutto anche molto benestante. Si trasferisce negli USA dalla Cuba di Castro dopo aver sposato William Horberg, producente cinematografico di film come Il talento di Mr. Ripley, Milk, Lunapark, Ritorno a Cold Mountain, Il funerale è servito ...) e ora, fortunella, se ne sta a Los Angeles e si gode la sua ricchezza ... - ehi, ragazze, calma! Mettete da parte l'invidia! E se siete dotate di senso genitoriale, questa sua frase vi farà riflettere: "Uno dei miei figli è affetto da sindrome autistica ed è lui a tenerci costantemente con i piedi per terra come famiglia." Andate a vedere la sua presentazione, ne vale la pena.

 

Scrap: Elsa Mora e le forbici magiche

 

Elsa ha studiato arte. Ora si occupa tanto di arte "seria", di scultura per le gallerie, quanto di illustrazioni, marionette, miniature e altre cose riguardanti soprattutto lo scrap. Avete presente la carta ritagliata in modo da ricreare figure, motivi simmetrici - da dove proviene questa forma d'arte? Dalla Cina dei tempi della dinastia Han, nel V secolo d. C. Questa forma di abilità giunse in Europa tramite gli Ebrei - dopo l'espulsione dalla Spagna la portarono in tutta l'Europa. Conoscerete di sicuro l'arte popolare che va dalla Polonia alla Svizzera e oltre, con i tipici motivi simmetrici, che poi si trasferirono anche sul tessile e sul legno? E le silhoutte borghesi che gli artisti di strada realizzavano nei parchi e alle fiere?

Elsa trasferisce il proprio mondo fantasioso sulla carta ritagliata con ammirevole precisione. I suo lavoro comprende anche le miniature, una particolare forma di libricini in miniatura. Boschi magici con animali antropomorfi, vegetazione rigogliosa, fiori magici e volti assenti - tutto s'intreccia, ricordandoci ora Frida Kahlo, ora le illustrazioni più delicate per l'infanzia. Gli strati di dettagli ci riportano ad un mondo onirico ... colgo l'occasione per annunciarvi ancora due post sull'opera di Elsa Mora: le bamboline e i folletti fioriti. Prossimamente.

 

Scrap: Elsa Mora e le forbici magiche

 

Scrap: Elsa Mora e le forbici magiche

 

Scrap: Elsa Mora e le forbici magiche

 

Scrap: Elsa Mora e le forbici magiche

 

Le sue opere sono in vendita anche su Etsy, tanto lo scrap quanto le stampe, le marionette e i gioielli. Se non potete permettervi gli originali, troverete le riproduzioni che invece sono decisamente accessibili.

 

Scrap: Elsa Mora e le forbici magiche

Mirjam

CasaTrend
19. ott 2011

Collegamenti


Lorenzo Duran e le sue foglie intagliate

I pupazzi di cartapesta di Julie Arkell

Matite intagliate e decorate

I sassi all'uncinetto: l'idea per il bricolage da spiaggia

Tamar Morgendorff, mare e boschi

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+