Arredare la lavanderia in casa

Nelle nostre case sono sempre più frequenti gli spazi destinati al lavaggio e alla cura della biancheria. Una lavanderia ben arredata può essere anche molto bella.

Sono sempre più frequenti nelle nostre case le lavanderie o gli utility, locali destinati alla cura del nostro guardaroba. Tali stanze rispondono perfettamente alle esigenze dell'abitare contemporaneo, indirizzato all'ottimazzazione del lavoro domestico a favore di un maggiore ordine in casa e di un uso più oculato del tempo libero.

Quando ci accingiamo ad arredare le nostre lavanderie dobbiamo tenere conto delle mansioni che vi svolgeremo. Oltre allo spazio necessario ai nostri apparecchi, ai cesti per la biancheria e ad un lavandino per lavare a mano qualche capo o per utilizzare dei prodotti specifici, prevediamo degli spazi per riporre i detersivi, una superficie per ripiegare e appoggiare la biancheria, uno stendibiancheria per i capi più delicati e un'asse da stiro. Tutte le attrezzature menzionate si possono incassare, ripiegare o chiudere dentro appositi mobili, in modo da non ingombrare l'ambiente quando non sono in uso.

Sempre più frequenti nelle nostre case anche le asciugatrici. Ma l'asciugatrice è davvero un apparecchio dai consumi proibitivi? In un Paese in cui il costo della corrente elettrica è da record, non sempre risulta facile l'approcio a questa macchina da molti considerata superflua. Gli argomenti pro e contro asciugatrice non si contano, ma oltre all'inopinabile costo energetico teniamo conto che sono rarissimi i condomini in Italia che dispongono di uno spazio comune destinato alla lavanderia. Così capita che spesso, specialmente d'inverno, andiamo stendere i panni all'interno delle nostre abitazioni, abitudine che fa aumentare l'umidità tra le nostre mura con il conseguente rischio di formazione di muffe in presenza dei ponti termici. Le muffe rappresentano un rischio per la salute e comportano comunque un costo in termini di tempo e risorse per risanare le pareti domestiche. Bisogna poi puntualizzare che uno spazio umido necessiterà di una maggiore quantità di energia per essere riscaldato. Tutte queste voci vanno a sommarsi in una notevole quantità di disagi e costi derivanti dall'asciugatura della biancheria all'interno delle nostre abitazioni.

A questo punto vediamo che un'asciugatrice, a conti fatti, probabilmente determinerà un risparmio sul riscaldamento e sulla qualità abitativa.

Un'altro punto a favore dell'asciugatrice è rappresentato dal fatto che con un uso attento diminuirà sensibilmente la necessità di stirare i nostri capi. Basta infatti fare attenzione a non caricare eccessivamente la macchina e a impostare la conclusione del ciclo di asciugatura alla penultima fase. Levando subito la biancheria dall'asciugatrice e ripiegandoli attentamente otterremo un bucato perfetto, risparmiando peraltro sul tempo e sull'energia necessari alla stiratura.

 

Vediamo dunque alcuni esempi di lavanderie per le nostre case.  Incominciamo da quelle più grandi.

Il locale adibito a lavanderia, seppur nascosto agli occhi dei visitatori, verrà comunque usato spesso e richiede una buona organizzazione dello spazio. Per quanto riguarda l'ergonomia non sottovalutiamo l'altezza degli apparecchi.

 

Arredare la lavanderia in casa

 

Se possibile prevediamo un gradino o un mobiletto con un cassetto sottostante per i detersivi o per la biancheria, in modo da poter caricare le macchine senza doverci chinare in continuazione.

 

Arredare la lavanderia in casa

 

Avete mai provato a calcore quante sono le volte che attraversate la casa con i panni sporchi e quelli puliti da rimettere in ordine all'interno dei singoli guradaroba? No? Provate ora a immaginare quanto tempo risparmiereste posizionando il guardaroba accanto alla lavatrice e all'asciugatrice, poste magari accanto al bagno. Interessante, vero? Qualche mese fa abbiamo presentato questo tipo di soluzione qui.

 

Arredare la lavanderia in casa

 

Per arredare una lavanderia bastano anche dei mobili essenziali che comunque ci saranno d'aiuto per tenere in ordine la biancheria e i detersivi.

 

Arredare la lavanderia in casa

 

Arredare la lavanderia in casa

 

Per una lavanderia efficente bastano anche solo quattro metri quadrati di superficie. Per ripiegare la biancheria possiamo prevedere un piano di lavoro o un'asse da stiro estraibile o ripiegabile.

 

Arredare la lavanderia in casa

 

Per le lavanderie di dimensioni davvero ridotte la Smeg ha progettato una lavatrice con lavabo incorporato. Dobbiamo ammettere che si tratta di una soluzione dall'estetica davvero accattivante.

 

Arredare la lavanderia in casa

Foto: Smeg

 

Nel caso la nostra lavanderia si trovi accanto al vano caldaie, prendiamo in considerazione delle tende colorate per nascondere alla vista gli impianti e rendere l'ambiente più gradevole.

 

Arredare la lavanderia in casa

 

Una lavanderia non deve essere necessariamente uno spazio che ricorda le lavanderie industriali. Facciamo in modo che questo spazio sia gradevole e accogliente, così anche il lavoro risulterà più piacevole. Prendiamo ad esempio delle antine per le cucine non troppo costose, in modo da celare alla vista gli attrezzi e i detersivi. Qui sotto vediamo che con un paio di antine di una cucina dell'Ikea e con un piano di lavoro la lavanderia ha già perso un po' di quell'atmosfera noiosa così frequente per questi locali. Con una carta da parati a fiori e qualche complemento d'arredo ben assortito otterremo in una stanza allegra e luminosa.

 

Arredare la lavanderia in casa

Arredare la lavanderia in casa

 

Se siamo i felici proprietari di una casa, prendiamo in considerazione la possibilità di posizionare la lavanderia accanto alla porta secondaria, in modo da poter accedere direttamente all'esterno per stendere la biancheria durante la bella stagione.

 

Arredare la lavanderia in casa

  

Concludiamo con due esempi di lavanderie arredate con mobili lineari e capienti.

 

Arredare la lavanderia in casa

 

Con una soluzione di questo tipo otterremo tanto spazio per riporre gli oggetti di uso meno frequente che eviteranno di ingombrare le altre zone della nostra casa. Una lavanderia di questo genere è semplice da tenere in ordine, si pulisce con facilità e ci permette di risparmiare tanto tempo.

 

Arredare la lavanderia in casa

 

Eccoci giunti al termine di questa piccola rassegna di lavanderie casalinghe. E voi come affrontate la cura della vostra biancheria?

Foto: hemnet.se

CasaTrend
23. set 2011
modificato 10. ott 2011

Collegamenti


Arredare il bagno con una vasca freestanding

Arredare una lavanderia di casa economica e funzionale che fa anche da guardaroba

Idee per la lavanderia e l’utility

Il bagno con la lavatrice e l'asciugatrice

Le etichette da stampare gratis per la scuola e la casa

Album

Camere da letto
Porte e ingressi
Giardini
Decorazioni fai da te
Spazi di lavoro
Cucine
Soggiorni
Camerette
Bagni

Articoli

Trend
Racconti per immagini
Idee fai da te
Architettura
Soluzioni
Foto fai da te
Abbiamo letto per voi
Casa e dintorni
Free prints

Concorso a premi

Ultimo
Archivio
Condizioni

Utenti

I più attivi
Gli utenti che hanno commentato di più


Accedi

Pubblicità

Prezzi
Offerta
Widgets
Media

Contatti

Note legali
RSS
© Copyright
Google+